HRM informatica, avvalendosi delle sue competenze in ambito consulenziale e di assessment, insieme alla conoscenza delle tecnologie e delle architetture applicative aziendali, è in grado di aiutare il Cliente a valutare e ri-disegnare le sue infrastrutture IT.
I modelli di business, in ogni settore, hanno bisogno di essere supportati da strumenti IT innovativi e flessibili, per rendere possibile il conseguimento dei risultati.
Il Cliente potrà consolidare le conoscenze del proprio patrimonio informativo per affrontare al meglio i progetti nelle diverse aree di specializzazione (sviluppo applicativo, change management, governo del ciclo di vita del software, architecture design, system integration, server consolidation, migrazione di sistemi, virtualizzazione, cloud computing, mobile, social).
I nostri consulenti sono risorse specialistiche in grado di presidiare l'area tecnologica di competenza e hanno l'abitudine d'inserirsi con professionalità, efficacia e velocità, all'interno dei gruppi di lavoro.
HRM informatica offre consulenza tattica o strategica, per affrontare sia le problematiche più quotidiane che specifiche esigenze in termini di processi o tecnologia.
Le nostre risorse hanno acquisito specifiche competenze di Project Management e supportano i Clienti che desiderano implementare miglioramenti nell’infrastruttura IT, realizzando gli obiettivi nei tempi e nel budget stabilito.

Assessment e analisi di processo

Si tratta di effettuare la fotografia e l’analisi della situazione as-is (analisi sistemi, interviste ad utenti, analisi documenti disponibili) e identificare le opportunità di miglioramento (in funzione degli obiettivi del ridisegno: riduzione costi ed eliminazione attività a minore valore aggiunto, efficacia, riduzione rischi di processo o di prodotto).

Consulenza specialistica

Per quanto riguarda i profili professionali, HRM informatica dispone di tutte le principali figure che compongono un team di progetto (team leader, analista tecnico e funzionale, architetto, specialista di prodotto, sistemista, dba, sviluppatore) differenziate al loro interno per seniority e know-how.

Le principali aree di competenza comprendono:

  • architetture applicative e sistemistiche
  • piattaforme applicative (collaboration, reporting, knowledge base, workflow)
  • sistemi Operativi (Windows, Unix, Linux)
  • database (SqlServer, Oracle, Open Source)
  • linguaggi ed ambienti di programmazione (Microsoft, Open Source, Cobol)

HRM informatica ha, inoltre, al suo interno, consulenti funzionali e di mercati verticali (ad esempio mondo finanziario e assicurativo) esperti dei processi aziendali, in grado di identificare le criticità esistenti di sistemi ed organizzazioni e definire progetti di sviluppo, supportando l’azienda nella loro implementazione. I nostri consulenti sono in grado di rispondere alle diverse problematiche aziendali che richiedono l'adozione rapida di nuovi processi, nuovi prodotti e anche di modelli di business completamente innovativi.

Implementazioni software gestionali

La consulenza legata all’implementazione di un sistema ERP è sia di natura tecnica che strategica. Un buon software gestionale, se installato in regime di corretta organizzazione aziendale, permetterà alle diverse business unti aziendali (direzione generale, vendite, produzione e amministrazione) di avere dati completi da analizzare, in base ai quali prendere decisioni importanti in sicurezza.

SEO/SEM

HRM informatica svolge sia attività di ottimizzazione del codice sorgente della pagina e dei contenuti per aumentare il volume di traffico che un sito web riceve dai motori di ricerca (Search Engine Optimization, SEO), sia attività per quelle aziende che investono in keywords advertising (Pay Per Click), article marketing, banner e newsletter, e che cercano di ottenere il massimo risultato possibile.

Time & Material

HRM informatica eroga il proprio know-how anche in modalità Time & Material ed è in grado di offrire rapidamente ed efficacemente le competenze più diffuse così come quelle più settoriali. Questa modalità di erogazione delle competenze è oggi molto richiesta dai clienti che mantengono al loro interno le funzioni di coordinamento delle attività progettuali e hanno necessità di modulare in maniera flessibile la composizione dei gruppi di lavoro sulle effettive esigenze dei singoli progetti.